Sei in un momento economico particolare che ti consente di dedicare una buona somma a scopo investimento?

Se si, esistono molte possibilità da poter valutare al fine di ottimizzare le proprie risorse finanziarie.

Nelle prossime righe vedremo come investire 100000 euro in modo sicuro e senza rischi. La somma è stata definita in modo convenzionale al fine di riassumere tutti quegli investimenti a medio budget statisticamente più probabili.

Il mercato immobiliare in Italia

mercato immobiliare italiano

Il settore immobiliare è uno degli scenari maggiormente valutati quando si ha a disposizione una somma da poter investire a scopo rendimento. Tuttavia il segmento nazionale di questo settore risente di diverse variabili che sono fondamentali da analizzare prima di decidere ad effettuare un investimento concreto.

In prima istanza, bisogna tener conto del fatto che l’Italia vive ancora oggi una crisi del settore che non accenna a mostrare rallentamenti, se non in alcuni brevi momenti dell’anno. 

Questo significa che investire centomila euro in una casa, con l’idea di rivenderlo in tempi brevi, rappresenta un rischio piuttosto importante dettato dallo spettro della svalutazione degli immobili.

Sul fronte affitti il discorso è diverso: questo specifico segmento risente meno degli effetti della crisi, tuttavia l’investitore che decide di acquisire un immobile in Italia per metterlo in affitto dovrà fare i conti con una tassazione molto onerosa, che a sua volta si aggiunge ai costi di ristrutturazione e manutenzione dell’immobile (i quali vanno ragionati come costi fissi, ossia al netto delle oscillazioni del mercato immobiliare).

In definitiva, investire nell’immobiliare italiano è un’operazione molto rischiosa e di successo tutt’altro che certo in questo momento.

Il mercato immobiliare all’estero

In molti paesi esteri il mercato immobiliare è molto diverso rispetto a quello italiano. Gli USA, per esempio, hanno una tassazione sulle operazioni immobiliari più bassa rispetto all’Italia, nonché un apparato burocratico più snello e rapido rispetto al nostro paese.

Questo si traduce in una maggior fattibilità di investimento da parte di operatori interessati, unitamente al fatto che le opportunità in termini di case è ampia e diversificata, accessibile quindi a diversi tipi di esigenze.

Concretamente, se si sta pensando a dove investire 100000 euro probabilmente l’immobiliare USA è una valida opzione da analizzare.

villa a miami

Questo budget consente di selezionare immobili di ottimo livello già pronti per essere rivenduti (o messi in affitto) oppure che necessitano di essere ristrutturati prima di produrre una rendita adeguata.

Bisogna tuttavia precisare che fare investimenti immobiliari in America non è così immediato: è importante avere conoscenza del territorio, relazioni con gli enti locali, competenze in termini legali e, ovviamente, una buona rete di immobili da poter selezionare.

In questo senso Remida Properties lavora da anni al fianco degli investitori che hanno deciso di puntare con profitto al mercato immobiliare americano. Remida si occupa di diversi tipi di investimento sul territorio statunitense (in particolare modo in Florida), occupandosi di selezione e acquisizione di immobili, creazione dei presupposti legislativi necessari, reperimento di compratori o affittuari e operazioni a reddito alto, basso o costante.

Scegliere Remida Properties per i propri investimenti significa affidarsi a dei veri professionisti del mercato immobiliare a scopo finanziario, realizzando operazioni profilate sul proprio budget e sulle proprie esigenze in tempi brevi e soprattutto con certezza del ritorno di investimento.