Effettuare operazioni immobiliari ad alto rendimento oggi non è semplice. L’andamento dei mercati finanziari in generale ed immobiliari in particolare richiede infatti molta attenzione e oculatezza nella scelta dei territori in cui investire e delle modalità migliori per far fruttare in modo organico il proprio capitale (leggi i nostri approfondimenti su come investire 100000 euro, 50000 o 10000 euro?

Gli Stati Uniti rappresentano oggi una delle migliori opportunità di investimento immobiliare con elevato ROI, soprattutto in Florida, lo Stato che attualmente vanta il miglior rapporto di crescita di interesse e valore immobiliare delle unità abitative del territorio.

Perché acquistare casa in Florida

La Florida è considerata da sempre il “buen ritiro” di vip e facoltosi americani e non solo. Il clima favorevole, la presenza di grandi aziende internazionali e la vicinanza al mare rendono la Florida un posto perfetto dove vivere o dove concedersi una vacanza ricorrente, magari sfruttando una villa o un appartamento come punto d’appoggio da preferire al classico hotel.

Le costanti riqualificazioni urbane rendono le città della Florida dei luoghi sempre accoglienti e rinnovati, ricchi di servizi e di attività pensate principalmente per un pubblico alto-spendente.

Località popolari dove conviene comprare casa in Florida

miami florida

miami florida

La Florida vanta alcune delle città più belle e visitate degli Stati Uniti. Il turismo è favorito dalla presenza del mare e di alcune attrazioni di primario interesse come Orlando e il suo parco Disneyworld, che genera milioni di visite ogni anno.

Miami e Fort Lauderdale

L’area di Miami è una delle più famose della costa e della Florida stessa. Meta annuale del turismo altospendente internazionale, a Miami si rifugiano generalmente persone abbienti al termine del periodo lavorativo.

Il clima è temperato e caldo tutto l’anno, le coste sono attrezzate e la città è ricca di servizi, locali e buone opportunità commerciali.

Fort Lauderdale dista da Miami solo pochi chilometri ed è la punta di diamante della costa, grazie alla posizione favorevole rispetto all’Oceano Atlantico che ne garantisce clima godibile per più di 300 giorni l’anno, con temperature che in inverno non scendono mai sotto i 15 gradi.

Tampa

Tampa è una cittadina della Florida famosa per le sue acque cristalline, motivo per cui viene spesso preferita ai grandi centri urbani sia per i periodi di vacanza che per soggiorni a tempo indeterminato. Inoltre, la sua area metropolitana è la seconda di tutta la Florida in termini di densità di popolazione.

Jacksonville

L’area di Jacksonville è famosa per essere sede eletta di molti insediamenti militari, fattori che ne rendono solida e fiorente l’economica grazie alle numerose attività commerciali correlate che vivono difficilmente periodi di crisi.

Insieme a Punta Gorda, famosa per i suoi campi da golf, è inoltre sede di numerose Fortune500, aziende facenti parte della lista fra le 500 imprese statunitensi più promettenti in termini di crescita di fatturato annuale.

Come funziona il sistema di compravendita delle case in Florida

Comprare una casa in Florida è molto diverso rispetto agli step da compiere in Italia per la stessa operazione. Si parla di differenze di natura operativa ma anche fiscale, burocratica e, logicamente, economica.

Anzitutto il sistema di ricerca è diverso. In Florida esiste un database universale che annovera tutti gli immobili in vendita chiamato MLS. Su di esso agiscono tutti gli agenti immobiliari quindi non è necessario visitarli tutti. Sarà invece importante riferirsi a dei professionisti che conoscano il territorio e sappiano individuare gli immobili giusti in base alle esigenze, siano esse del venditore o del compratore.

I costi accessori, quelli cioè legati alle spese notarili, a quelle assicurative, legali e quant’altro ammontano a circa il 5% del capitale investito per l’immobile.

Se viene individuato l’immobile adatto e le due parti sono concordi, il compratore verserà una caparra di avviamento prima ancora di sottoscrivere il contratto o fare l’offerta formale. Solo in una fase successiva avverrà la firma dell’accordo, la quale è vincolante (al netto di clausole specifiche per eventuale rescissione) e cui segue un deposito normalmente tra l’1% ed il 10% del prezzo concordato. Dopo di ciò la Title Company con anche la copertura della compagnia assicurativa effettuerà una serie di controlli e assicurerà l’immobile da possibili reclami di terzi. Solo in quel momento l’accordo verrà perfezionato.

Le tempistiche, nella compravendita immobiliare in USA, sono fondamentali. Rispettarle è l’unico modo per evitare di incorrere in spiacevoli situazioni, come la perdita irrimediabile del deposito.

Prezzi e tassazione relativa all’acquisto di una casa in Florida

Investimento Immobiliare 1208 3

Investimento Immobiliare 1208 di Remida Properties

I prezzi delle case in Florida offrono opportunità molto diverse fra loro, è possibile quindi selezionare investimenti anche al di sotto dei 100mila dollari sino ad arrivare a unità immobiliari a sei zeri.

Quello che conta, oltre ovviamente al capitale che si intende investire in questa operazione, è il rapporto tra il prezzo d’acquisto e il valore intrinseco dell’immobile, quel potenziale che potrà cioè essere – o meno – adeguatamente espresso a seguito di ristrutturazione dell’immobile e massimizzazione del profitto futuro.

Per quanto riguarda la tassazione immobiliare negli usa i livelli sono quattro: locale, regionale, statale e federale. L’imposta sul reddito (che arriva a un massimo del 35%) è il tributo più voluminoso delle entrate erariali statunitensi. La Florida è uno dei nove stati che, tuttavia, non impone tassa sul reddito personale.

Qui la maggior parte delle entrate è legata alle tasse su vendita e consumo, principalmente sulle proprietà (1,5% circa).

Affidarsi quindi a una struttura competente in termini di compravendita immobiliare in USA garantisce all’investitore la possibilità di evitare costi inutili e soprattutto ottemperare con precisione a tutti gli obblighi di legge, in modo da non incorrere in multe e sanzioni che in USA possono essere anche molto onerose.