CANONE : LA DEFINIZIONE

 
In diritto privato il canone è un corrispettivo periodicamente versato da un contraente all’altro come controprestazione per l’utilizzo di un bene
.

IL CANONE IN ITALIA

Il codice civile italiano chiama canone il corrispettivo dovuto dall’enfiteuta al concedente del fondo (art. 960 c.c. e ss.; art. 2763 c.c.) e dall’affittuario al locatore (art. 1639 c.c.). Tuttavia, nel diritto italiano, il termine è stato ed è tuttora regolarmente utilizzato per indicare qualsiasi corrispettivo di locazione.
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

CANONE D’AFFITTO IN ITALIA

Il canone d’affitto, per cui vigono norme particolari, è più precisamente denominato fitto all’art. 1639 c.c. Le pigioni delle case, i fitti dei beni rustici e ogni altro corrispettivo di locazioni si prescrivono in cinque anni (art. 2948 c. 3 c.c.).

Il canone d’affitto è quella somma, quindi , stabilita dalle parti protagoniste del processo di locazione ( il locatore, più comunemente indicato come “padrone di casa, e il locatario, ovvero l’inquilino) che dovrà essere versata (secondo il contratto) periodicamente dal locatario per poter usufruire dell’ immobile. Quando ciò non avviene, sono solitamente previsti nel contratto degli interessi di mora.

Compito del locatore è stabilire una cifra adatta al valore dell’immobile da locare.Definire un canone di locazione equilibrato è importante per non incorrere in sanzioni fiscali dati dal non rispettare la soglia minima di imporre al locatario. Questo valore minimo da rispettare si determina in base al 10% del valore catastale dell’immobile interessato.

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

CANONE D’AFFITTO NEGLI USA

Mentre in Italia, tutti gli aspetti della locazione sono regolati dal codice civile e leggi speciali, Negli USA la situazione è più complessa e può diversificarsi in base allo stato, la county o anche la città.
Il diritto contrattattuale statunitense è regolato da un principio generale chiamato “freedom of contract” , ma vanno tenuti in considerazione terzi che in italia non farebbero parte della trattativa, come società assicuratrici.
L’investitore italiano che vuole locare un immobile negli Stati Uniti , dovrà negoziare molti aspetti del contratto che, in italia verrebbero disciplinati direttamente dal codice civile o dalle suddette leggi speciali.

CONTATTACI

Ricevi le info sulle nostre operazioni immobiliari e come parteciparvi. Se inserirai il numero telefonico verrai ricontattato da noi entro 48 ore.

Q

 

CONTATTACI

Inserisci i tuoi dati per ricevere tutte le informazioni su di noi, sulle nostre operazioni immobiliari e su come partecipare. Inserendo il numero di telefono ti ricontatteremo noi personalmente entro 48 ore.

  • Apprendi tutti i metodi di investimento e le opportunità che offre il mercato immobiliare U.S.A.
  • Informati sull’andamento del mercato immobiliare americano per non perdere nessuna opportunità
  • Scopri tutti i metodi per avere maggiori opportunità di guadagno dal tuo investimento

Q