(dal latino tardo emphyteusis, a sua volta dal greco ἐμφύτευσις che è da έμφυτεύω, «piantare, innestare»; e perciò «locazione per piantagione e frutto») è un diritto reale di godimento su un fondo di proprietà altrui, urbano o rustico; secondo il quale, il titolare (enfiteuta) ha la facoltà di godimento pieno (dominio utile) sul fondo stesso, ma per contro deve migliorare il fondo stesso e pagare inoltre al proprietario (direttario o concedente) un canone annuo in denaro o in derrate.

L’enfiteusi è quindi un diritto reale di godimento su una proprietà altrui. Retaggio dell’epoca del feudalesimo. L’enfiteusi fu uno strumento amministrativo particolarmente utilizzato dalla chiesa romana tra il VII-VIII secolo, per regolarizzare la cessione o la concessione del fondo, nei confronti dell’aristocrazia bizantina e successivamente longobarda. Ciò faceva parte del piano politico che la Chiesa di Roma attuò per assimilare le frange politiche e assicurare una stabilità politica in Italia.

CONTATTACI

Ricevi le info sulle nostre operazioni immobiliari e come parteciparvi. Se inserirai il numero telefonico verrai ricontattato da noi entro 48 ore.

Q

 

CONTATTACI

Inserisci i tuoi dati per ricevere tutte le informazioni su di noi, sulle nostre operazioni immobiliari e su come partecipare. Inserendo il numero di telefono ti ricontatteremo noi personalmente entro 48 ore.

  • Apprendi tutti i metodi di investimento e le opportunità che offre il mercato immobiliare U.S.A.
  • Informati sull’andamento del mercato immobiliare americano per non perdere nessuna opportunità
  • Scopri tutti i metodi per avere maggiori opportunità di guadagno dal tuo investimento

Q