INVESTIRE NEGLI USA

Investire negli U.S.A. è il nostro lavoro, affidati a noi!

Operiamo con esperienza e professionalità nel real estate americano

In un mercato immobiliare come quello italiano caratterizzato da una sempre maggiore tassazione e, per contro, da un decremento costante ed inesorabile (ormai dal lontano 2008) di prezzi e rendimenti, investire è sempre una scelta ardua e non certo priva di rischi.

Le difficoltà burocratiche, la scarsa tutela della proprietà, la normativa tutt’altro che chiara ed agevole che vige in tema di acquisto/ristrutturazione immobiliare, rendono la scelta di effettuare un investimento immobiliare in Italia particolarmente azzardata se si considera il trade off rischio/rendimento.

Per questi motivi molti investitori guardano con sempre maggiore interesse ai mercati stranieri, anche oltre oceano.

Tra questi spicca senz’altro il mercato immobiliare americano, dove molti investitori hanno deciso di investire per evidenti ragioni oggettive di chiara opportunità.

Queste, a grandi linee ed in estrema sintesi, sono ravvisabili nei seguenti punti fondamentali.

1. Burocrazia ai minimi termini

Il mercato immobiliare statunitense è caratterizzato da un complesso normativo snello, chiaro ed efficiente. Inoltre il proprietario è garantito da una legislazione assolutamente a lui favorevole rispetto all’inquilino (basti pensare che in USA, ed in particolare in Florida, non soltanto esiste una banca dati pubblica degli inquilini – che è possibile consultare già prima di concedere in locazione l’immobile, evitando così morosi cronici e truffatori seriali – ma soprattutto che, in caso di inquilino moroso, la procedura di eviction, cioè lo sfratto, avviene solitamente nel giro di circa 30 giorni).

2. Propensione all’affitto della popolazione americana

Come noto, gli americani non di rado preferiscono non acquistare un immobile ma rimanere in affitto per tutta la vita. Questa mentalità, molto diversa dalla nostra, consente al proprietario dell’immobile di garantirsi una occupazione piena del proprio immobile, e soprattutto lo mette al riparo dal rischio di crollo dei prezzi degli immobili: infatti, nel caso di decrescita del mercato immobiliare statunitense, storicamente ciò che avviene è che tale decremento dei prezzi e quindi del valore degli immobili o precede o segue una crisi finanziaria, il cui elemento caratterizzante è sempre il cosiddetto credit crunch (stretta del credito, letteralmente) e cioè una scarsa propensione degli operatori a concedere credito. Quando gli operatori finanziari limitano l’erogazione di credito, di fatto ciò che avviene è che il privato cittadino non può accedere ad alcuna forma di mutuo per acquistare l’immobile da adibire a propria abitazione, ed è costretto, volente o nolente, a prenderne in locazione uno. Ciò significa che, sia che il mercato immobiliare statunitense cresca e sia che decresca, il valore degli affitti tende a non decrescere, ed anzi ad aumentare.

3. Trade off prezzo di acquisto/rendimento

In USA, a fronte di un investimento di 100,000$ (con il quale si può acquistare un immobile di medio pregio e media grandezza), si può tranquillamente ottenere un rendimento lordo annuo di oltre il 10% se concesso in locazione (anche più elevato con altri tipi di investimento). In Italia, per fare un paragone, soprattutto nelle grandi città come Roma o Milano, con 100.000 euro di investimento in un immobile non si acquista nulla più che un box doppio! Ed ecco il motivo per cui molti investitori, o perché hanno a disposizione risorse limitate, o perché vogliono fare una prova di investimento, scelgono di investire in America: semplicemente perché in Italia non sarebbe possibile.

4. Tassazione agevolata

Soprattutto per i non US resident, e soprattutto se questi scelgano di investire non come persone fisiche ma come società, i vantaggi fiscali e la tassazione conseguibile da un investimento nel mercato immobiliare USA sono tali e tanti che non sono neppure minimamente paragonabili a quelli che si potrebbero ottenere in Italia per investimenti e rendimenti di pari grado.

5. Opportunità immobiliari frequenti

Gli Stati Uniti, e la Florida in particolare (leggi il nostro approfondimento: dove conviene investire all’estero?), hanno un mercato immobiliare molto vivace che consente di valutare molteplici opportunità sia in termini di case da concedere in locazione (per ottenere una rendita periodica data dall’affitto, operazioni queste di medio-lungo periodo) che di immobili su cui effettuare veloci operazioni di ristrutturazione per poi rivenderli (operazioni di flipping, caratterizzate da una duration di circa 12 mesi). Si possono selezionare centinaia di occasioni, da valutare in base al proprio budget, al tipo di investimento che si desidera effettuare e, nondimeno, al ritorno di capitale e quindi del livello di rischio che si vuole ottenere/assumere.

Tutela dai rischi di investimento

Effettuare investimenti immobiliari in USA mediante il supporto di Remida Properties permette di tutelare il proprio capitale dai rischi più comuni, permette di agirare agevolmente ostacoli di ogni tipo (tecnici, burocratici, di lingua, di distanza etc.etc.), nonché di reperire l’immobile più adatto alle esigenze dell’investitore.

Lo staff di Remida mette a disposizione degli investitori tutto il proprio know how (acquisito e creato in quasi 10 anni di piena e proficua operatività nell’ambito del mercato immobiliare USA), il proprio qualificato personale con straordinarie competenze in ogni campo, nonché uno staff di esperti in grado di garantire in ogni momento un adeguato supporto tecnico, legale e finanziario agli investitori.

Come operiamo
i

START UP

Vi assistiamo nel processo di apertura di una società americana con cui dar corso all’investimento. Pensiamo noi a predisporre uno Statuto conforme alle leggi vigenti e a registrare la Società presso le autorità competenti. Tutto ciò che dovrete fare è scegliere un nome.
l

BANKING

I nostri rapporti di lungo corso con i principali istituti di credito U.S.A. ci permettono di fornire il servizio di apertura conto corrente direttamente dall’Italia. Garantiamo assistenza nella delicata fase di trasferimento fondi dall’Italia verso gli Stati Uniti.

VIRTUAL OFFICE

Mettiamo a disposizione un Registered Agent ed una sede fisica dove poter domiciliare la sede legale della società e dove poter ricevere e trasmettere tutta la corrispondenza societaria.

INVESTMENT MANAGEMENT

Provvediamo assistenza per ciascuna delle fasi successive all’investimento vero e proprio: dalla contabilità, alla compilazione della modulistica, al pagamento di tasse e assicurazioni. 

CONTATTACI

Inserisci i tuoi dati per ricevere tutte le informazioni su di noi, sulle nostre operazioni immobiliari e su come partecipare. Inserendo il numero di telefono ti ricontatteremo noi personalmente entro 48 ore.

  • Apprendi tutti i metodi di investimento e le opportunità che offre il mercato immobiliare U.S.A.
  • Informati sull’andamento del mercato immobiliare americano per non perdere nessuna opportunità
  • Scopri tutti i metodi per avere maggiori opportunità di guadagno dal tuo investimento

Q

 

Proprietà che richiedono un lavoro di rinnovamento e/o di ristrutturazione sostanziale; da questi aggiornamenti possiamo massimizzare il capitale/valore delle proprietà

sottoperformanti con sfide legate al mercato e/o alla gestione

Opportunità off-market e opportunità dirette al venditore che possono essere negoziate direttamente con i proprietari

Proprietà che richiedono un lavoro di rinnovamento e/o di ristrutturazione sostanziale; da questi aggiornamenti possiamo massimizzare il capitale/valore delle proprietà

sottoperformanti con sfide legate al mercato e/o alla gestione

Opportunità off-market e opportunità dirette al venditore che possono essere negoziate direttamente con i proprietari

Vuoi saperne di più?

Ottieni la tua consulenza gratuita! Contattaci subito.

Inserisci i tuoi dati per ricevere tutte le informazioni su di noi, sulle nostre operazioni immobiliari e su come partecipare. Inserendo il numero di telefono ti ricontatteremo noi personalmente entro 48 ore.